Feriali 8:30-12:30 15:00-19:00 | Sabato mattina su appuntamento 8:30-13:00

CATARATTA

La  Cataratta  è una  patologia  caratterizzata sostanzialmente dall'opacamento, più o meno diffuso,  del cristallino umano, lente  naturale  del nostro occhio. Tipicamente insorge con l’avanzare dell’età ed è un fenomeno progressivo e proprio per questo l'incidenza maggiore della patologia  riguarda  proprio la forma definita "senile".

Per capire meglio il fenomeno della cataratta proviamo a paragonare l’occhio ad una macchina fotografica.
Sia l’occhio sia la macchina fotografica hanno lenti di focalizzazione: la lente della macchina fotografica focalizza e trasmette l’immagine sulla pellicola così come la cornea e il cristallino dell’occhio focalizzano l’immagine sulla retina.
Se la lente dell’apparecchio fotografico è parzialmente o totalmente opaca, la luce passerà in maniera insufficiente e le fotografie saranno scadenti; allo stesso modo, quando il cristallino è opaco la luce verrà parzialmente arrestata, per cui la visione diventerà opaca, nebbiosa e indistinta.

I sintomi più comuni della cataratta sono:

  • visione annebbiata o sfuocata
  • problemi visivi con le luci, per esempio i fari delle macchine che ci vengono incontro, o i lampioni di strada, o aloni attorno alle lampadine o al sole.
  • alterata visione dei colori
  • visione doppia
  • necessità di cambiare frequentemente la prescrizione degli occhiali.

Tuttavia questi sintomi possono essere anche indicativi di altre patologie oculari, per cui se il paziente ne presenta alcuni, dovrebbe effettuare una visita da un oculista per accertarne la causa.
La cataratta in fase iniziale può non provocare alcun sintomo e tende a svilupparsi lentamente cosicché la perdita visiva è di solito graduale, non improvvisa. Alcuni pazienti noteranno un miglioramento della propria visione per vicino o di poter fare a meno degli occhiali per lontano.

VIDEO DI APPROFONDIMENTO

Richiesta Contatto

Compila i campi sottostanti ed invia la richiesta

Centro Medico ACR
Top